AI CONFINI DEL SAPERE
printprintFacebook





New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

ei Tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?

Last Update: 12/17/2016 2:38 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 2,490
Age: 70
Gender: Male
12/17/2016 2:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Padre Giulio Maria Scozzaro

+ Dal Vangelo secondo Matteo
In quel tempo, Giovanni, che era in carcere, avendo sentito parlare delle opere del Cristo, per mezzo dei suoi discepoli mandò a dirgli: «Sei Tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?». Gesù rispose loro: «Andate e riferite a Giovanni ciò che udite e vedete: I ciechi riacquistano la vista, gli zoppi camminano, i lebbrosi sono purificati, i sordi odono, i morti risuscitano, ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in Me motivo di scandalo!». Mentre quelli se ne andavano, Gesù si mise a parlare di Giovanni alle folle: «Che cosa siete andati a vedere nel deserto? Una canna sbattuta dal vento? Allora, che cosa siete andati a vedere? Un uomo vestito con abiti di lusso? Ecco, quelli che vestono abiti di lusso stanno nei palazzi dei re! Ebbene, che cosa siete andati a vedere? Un profeta? Sì, Io vi dico, anzi, più che un profeta. Egli è colui del quale sta scritto: “Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero, davanti a te egli preparerà la tua via”. In verità Io vi dico: fra i nati da donna non è sorto alcuno più grande di Giovanni il Battista; ma il più piccolo nel Regno dei Cieli è più grande di lui». Parola del Signore

Commento di Padre Giulio Maria Scozzaro
Gesù parlava apertamente ma non tutti credevano in Lui, neanche diversi discepoli di Giovanni Battista Lo accettavano come Messia, ma era dovuto all’affetto che li legava al Precursore. Gesù parlava ed insegnava anche con parole forti, ma espresse con una mitezza unica.
È possibile spiegare fatti dolorosi o ammonire con modi pieni di bontà, utilizzando parole che ammoniscono e indicano la Via giusta.
Il Signore continua a parlare all’umanità per non lasciarla completamente in balia del male, ora che i diavoli sono riversati sulla terra, come disse la Madonna a Medjugorje molti anni fa. Con i diavoli che ci combattono con strategie mirate e in moltissimi casi efficaci, Gesù e la Madre Santissima non vogliono farci perdere, non vogliono che cadiamo nelle micidiali trame.
Continuano a realizzarsi le profezie rivelate da Gesù e dalla Madonna a Luz de Maria. www.revelacionesmarianas.com/italiano.htm
Hanno parlato anche del Vesuvio, dei terremoti, degli Stati Uniti, della Russia.
Nei giorni scorsi i quotidiani hanno riportato la notizia che il rischio dell’esplosione del Vesuvio sembra imminente e ad agosto e settembre sono continuate le prove di evacuazioni urgenti. C’è un dettagliato piano di evacuazione in caso di emergenze sismiche o vulcaniche sul Vesuvio e nei Campi Flegrei. Il rischio è elevato.

«“Se il Vesuvio dovesse scoppiare, in 300 secondi (5 minuti) potrebbe fare anche 600mila vittime”. Lo ha dichiarato il capo della Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco, Michele Maria La Veglia, che ha illustrato i piani di evacuazione delle zone a rischio in occasione del convegno intitolato “Vulcano rischio napoletano”.
La Veglia ha inoltre aggiunto: “È necessario tranquillizzare i cittadini ma, nello stesso tempo, occorre fare in modo che le potenziali vittime vengano informate prima che sia troppo tardi. Un’eruzione può essere prevista anche con un mese di anticipo e, dal momento in cui arriverà il preavviso, la gente dovrà ascoltare quello che verrà detto dalla Protezione Civile e dai Comuni».
Numerose volte a Luz de Maria è stato rivelato che il Vesuvio scoppierà e causerà gravi danni. In tantissime parti del mondo ogni giorno avvengono terremoti ed è possibile conoscere dove avvengono con una applicazione del cellulare che segnala il luogo, l’intensità e la profondità dei terremoti.

Negli ultimi tre giorni i terremoti registrati sono centinaia, la zona di Ascoli Piceno, Macerata, Potenza, Norcia, ecc. è continuamente colpita da intensi terremoti ma i mass-media tacciono colpevolmente e servilmente. I gradi registrati sono compresi tra 2 a 4 e questa è una situazione sempre allarmante.
Dispiace molto per quelli che vivono in quelle Regioni e ogni giorno avvertono le scosse. Vivono nel terrore e la paura è fedele compagna.
Negli ultimi tre giorni nel mondo sono avvenuti terremoti più consistenti, anche se quello a Villa Minozzo (Reggio Emilia) di due giorni fa è stato di 4 gradi alle ore 8,21. Sempre giorno 9 nelle Isole Salomone è stata registrata una forte scossa di 6,9 gradi. Sono una Nazione insulare dell’Oceano Pacifico meridionale, nell’Oceania vicina, situate ad est della Papua Nuova Guinea.
Sempre due giorni fa in Croazia una scossa di 4,5 gradi, mentre giorno 8 in un’altra parte delle Isole Salomone la scossa è stata addirittura di 7,8 gradi e in California di 6,4. In Cina sempre l’8 dicembre registrata una scossa di 6,1 gradi. I mass-media non informano correttamente i cittadini.

Sono tanti i fatti gravi che si stanno realizzando e che erano stati rivelati a Luz de Maria. Per esempio, ieri tutti i quotidiani hanno scritto che la Cia accusa la Russia di avere sabotato le elezioni americane. La Cia è convinta: “Il Cremlino è intervenuto per far vincere Trump”.
E ora si profila uno scontro fra Donald Trump e la Cia, dopo che in un rapporto l’agenzia di spionaggio Usa ha sostenuto che persone legate alla Russia hanno interferito nelle elezioni presidenziali fornendo a Wikileaks le mail dell’ex direttore John Podesta. Ma in che modo queste mail potevano cambiare il voto degli americani?
Questa notizia è venuta fuori ieri ma il 25 novembre 2016 la Madonna ha anticipato uno stravolgimento di potere che dovrà avvenire negli Stati Uniti: “Pregate figli, pregate per gli Stati Uniti, il loro patire non terminerà, al contrario, aumenterà. Il potere usurperà la volontà del popolo”.
Mentre il 20 novembre 2016 Gesù aveva anticipato: “Amato Popolo Mio, pregate per gli Stati Uniti, saranno scossi duramente. La società entrerà nel caos, ci sarà spargimento di sangue. (…) Pregate per gli Stati Uniti, in questa Nazione si vivrà l’ingiustizia. Torneranno le lotte razziali, il disordine sarà come una pestilenza che contagia”.

Gli Stati Uniti e la Russia sono irrimediabilmente nemici, anche se c’è una apparente pacificazione tra i due potenti. Leggiamo le tremende anticipazioni sulla Russia rivelate a Luz de Maria: “Pregate per la Russia, farà una sorpresa al mondo” (7 dicembre 2016).
“Pregate figli, per la Russia, il lupo si nasconde dietro la pelle di pecora” (17 novembre 2016).
“Pregate figli, pregate per la Russia: chi dorme si risveglierà sull’umanità” (3 novembre 2016).

Un’altra notizia ieri ha lasciato molto sorpresi, anche se già un anno fa Papa Francesco aveva già affermato la sua sensazione di rimanere vestito di bianco per pochi anni. Ieri è stata diffusa questa notizia senza la smentita del vaticano.
«Papa Francesco ha dei presentimenti: teme in buona sostanza che non ce la farà ancora a lungo e che dunque il suo pontificato stia per finire. “Io ho la sensazione che il mio pontificato sarà breve, 4, 5 anni. È come una sensazione un po’ vaga... Magari non è così? Ma ho come la sensazione che il Signore mi ha messo qui per poco tempo. Però è una sensazione, per questo lascio sempre le possibilità aperte”».
In sé la notizia sorprende, mai un Papa aveva espresso parole simili né aveva voluto anticipare i tempi di Dio. Non si deve accostare la sua affermazione con le profezie date da Gesù e dalla Madonna sulla prossima manifestazione al mondo dell’Anticristo. C’è comunque da riflettere sui motivi della fine del suo pontificato, la breve durata della sua presenza in Vaticano, quando si manifesterà l’Anticristo.
L’Anticristo sarà appoggiato dalle 10 Nazioni del mondo che si divideranno il potere e questo è scritto anche nell’Apocalisse. Inizialmente non ci sarà alcun legame tra l’Anticristo e la nostra Chiesa, solo successivamente Essa sarà perseguitata. Sarà senza Papa per la nascita della Nuova Chiesa Mondiale che ingloberà tutte le religioni e filosofie del mondo, in nome di una pacifica fratellanza. Si tratterà solo di un enorme inganno.

In mezzo a tantissime angosce, in questa domenica detta “Domenica laetare”, della gioia, tutta la liturgia eucaristica è un inno di gioia per la salvezza che Dio ci ha donato. Come gli ebrei di un tempo, anche noi attendiamo che si compiano finalmente le promesse di liberazione, di pace, di libertà e di gioia.
Tutti vorremmo essere liberi da qualsiasi condizionamento sociale o economico, dalle oppressioni politiche o culturali. Molti desiderano la liberazione dal dolore, dal peccato, dalla schiavitù immorale, dalla morte e da tutto ciò che deprime la dignità umana.
Molti hanno sogni che considerano allo stesso tempo irrealizzabili e si scoraggiano. Così si rifiutano di credere nella vita oltre la morte del corpo, si stordiscono con droghe e alcool, con una implicita ricerca di voler distruggere la propria vita e quella degli altri.
A tutti quelli che soffrono e sono nello sconforto, Gesù è venuto a dare la lieta notizia della liberazione, se vivono nell’onestà e nella verità.

La vera conversione indica il ritorno al Signore con un pentimento sincero e con la Confessione personale dei peccati al Sacerdote.
Anche se non si parla più delle piccole rinunce o penitenze, esse rimangono esercizi straordinari per minimizzare l’orgoglio e la superbia e crescere nell’umiltà. Solo così diventa facile ottenere Grazie particolari.
Gesù parlò della necessità di privarci di qualcosa che piace, per qualche giorno o una settimana o per lungo tempo. “Se qualcuno vuol venire dietro a Me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua” (Lc 9,23).
Sembra innocua questa affermazione ma è quella più importante, determinante per entrare nel cammino spirituale: “…rinneghi se stesso…”.

www.gesuemaria.it/chi-siamo/sostienici.html
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:58 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com